Maggiori informazioni su Happy Vision nella nostra brochure.

Builder Construction HTML Template

Happy Vision

In Europa il numero stimato di persone con disabilità supera i 50 milioni e tra queste più di 12 milioni sono le persone con problematiche visive. Inoltre è in aumento il numero di anziani con deficit visivi causati dall’età o da malattie.
Muoversi in autonomia e sicurezza è una condizione fondamentale per una vita migliore e piena dei non vedenti e degli ipovedenti.
Un mezzo importante per ottenere autonomia è sicuramente l’informazione: un cieco o un ipovedente, ma anche una persona che si trovi a disagio entrando in uno spazio non conosciuto, necessitano di un’informazione precisa e immediata, in grado di rappresentare il luogo in cui si trovano e i servizi che il luogo può offrire.

Builder Construction HTML Template

La nostra missione

Happy Vision realizza soluzioni per rendere questa fascia di cittadini il più possibile autonoma e sicura nei propri spostamenti, sia per lavoro sia per svago.

Le soluzioni di Happy Vision sono progettate secondo le linee guida del DESIGN FOR ALL: sono pensate per essere utilizzate dai più fragili e quindi possono essere usate anche da tutti gli altri, senza distinzione di abilità.
Happy Vision intende così stimolare tutti a pensare in modo “accessibile”, abbattendo non solo le barriere architettoniche, ma anche le barriere culturali, per rendere il mondo attorno a noi più sicuro, più accogliente e più “visitabile” per tutti.

Builder Construction HTML Template

Fondatore di Happy Vision è Federico Zonca, nato a Bergamo nel 1969 ed affetto da retinite pigmentosa dall’età di sei anni. Diplomato in ottica, ha lavorato nell’azienda ottica di famiglia, nonostante la malattia lo abbia reso cieco, occupandosi di ausili per ipovedenti e non vedenti.
Federico ha costituito la società Happy Vision per realizzare le idee nate dalla sua esperienza di disabile visivo e farle conoscere al più vasto pubblico possibile.
Nel 2001 ha ricevuto il Premio Europeo “The Breaking Barriers Award 2001 Design for All” e nel 2003 il “Premio Rotary International alla professionalità” per il suo brevetto di mappa tattile e per l’attività che svolge attraverso Happy Vision.
[continua]

La nostra missione

"La mobilità autonoma e sicura delle persone con disabilità".

Patrizia Fumagalli, managing director - Federico Zonca, president

Prodotti e servizi

Happy Vision offre una ampia gamma di prodotti e servizi per la mobilità autonoma di persone con disabilità.

Ultime notizie

  • Per consentire a un dipendente divenuto non vedente di continuare a lavorare, la Zhermack spa, azienda storica di Badia Polesine (RO) e…              
    [continua]
  • Al Monte Avaro (BG) domenica 9 Agosto 2015 si è svolto il 12° campionato di cani pastore per bovini. Una delle tante…                               
    [continua]
  • Tra i padiglioni dei Paesi espositori a Expo 2015, il Brasile si è dotato delle mappe tattili realizzate da Happy Vision: realizzate…                
    [continua]
  • Happy Vision ha recentemente realizzato a rilievo il prospetto della facciata del Palazzo dei Priori a Perugia.Questa realizzazione consente anche a chi…
    [continua]
Consulta l'archivio completo con tutte le notizie.

Principali realizzazioni

Breaking Barriers

Happy Vision vince l'award 2001 di Bruxelles.

Hatfield 2002

2° conferenza mondiale sulle mappe tattili.

SOA

Happy Vision è titolare di SOA OG1 e OS6.


Happy Vision